Consigli per le tue vacanze

I Parchi della Val di Cornia

I Parchi della Val di Cornia, in Toscana, raccontano una storia millenaria che parte dall’antico popolo degli Etruschi e testimonia secoli di attività di estrazione e lavorazione dei metalli, proponendo anche splendidi ambienti naturali, costieri e collinari.

Il sistema include 2 Parchi Archeologici, 4 Parchi Naturali, 3 Musei, 1 Centro di Documentazione, compresi nell’area di cinque Comuni all’estremo sud della provincia di Livorno, di fronte all’isola d’Elba.

Il golfo di Baratti

Una sabbia dai colori cangianti, che virano dal nero al blu e dal marrone al rosso, è il tratto distintivo di questo golfo circolare che segna anche il confine con il Parco archeologico di Baratti e Populonia.

Qui, prima che l’erosione delle coste lentamente plasmasse questo angolo di paradiso, gli antichi etruschi avevano fornaci per la lavorazione del ferro, i cui resti si possono rintracciare ancora oggi in alcuni massi che affiorano dal mare, e proprio ai residui ferrosi la sabbia di Baratti deve il suo caratteristico e indimenticabile colore.

Terme di Venturina e Sassetta

Un territorio ricco di terme, sorgenti e centri benessere, luoghi ideali per rilassarsi e tonificare corpo e spirito. Così si presenta la Val di Cornia grazie alle strutture termali di Venturina Terme e di Sassetta.

Le sorgenti termali differiscono l’una dall’altra per la temperatura ma sono praticamente identiche dal punto di vista della composizione chimica.

© Copyright 2018 La Fonte degli Angeli S.R.L. piazza Elia Benamozegh, 17 57123 Livorno P.iva 01814090468 - Enfold Theme by Kriesi